Elisa Lorenzelli Scultrice



Palamita

marmo rosa del Portogallo - cm 54,5x27,5x2,5 - anno 2009

Più complessa e metaforica questa scultura, dove la fauna marina riprende la piena identità, ma sottende anche il mistero di un contenuto implicitamente relazionale, nell’incontro significativo tra il pesce familiare e la barca, che chiude lo spazio vuoto in un sodalizio instabile e spettacolare, sulla scia del lirismo impresso nella pietra, immagine di sintesi di una fiaba contemporanea, come nell’iconografia di antiche storie restituite dal mare.

torna d opere in marmo